Jamie CULLUM a UJ 2017

Dopo un avvio di stampo fantascientifico/futuristico caratterizzato dalla performance pop/elettronica/dance/multimediale 3D dei tedeschi Kraftwerk, l’edizione 2017 di Umbria Jazz fra contaminazioni, varchi, transenne e giustificatissimi controlli di sicurezza, da stasera si mette in rotta di navigazione col doppio concerto di Lettuce e Jamie Cullum.

Jamie CULLUM si ripresenta a Perugia con 10 milioni di dischi venduti, un Grammy e due Golden Globe. Molteplici esperienze hanno formato il suo stile apprezzatissimo in tutto il mondo che ne fa l’artista britannico più popolare di questi anni.

LETTUCE invece sono giovani musicisti americani che provengono dal Berklee di Boston dove hanno iniziato a produrre il loro sound mix di funk, psichedelia e hip hop. Con due dischi all’attivo e una miscela esplosiva, che si esprime al meglio nei loro live, sono l’ideale per scaldare la serata di sabato 8 luglio in attesa della star Cullum.

Poi tutti nelle piazze dove come sempre l’offerta è di ottima qualità e accontenta un po tutti, dal jazz tadizionale e il blues al jazz di importazione cinese. Da segnalare h 21 Delta Wires Blues Band in piazza IV novembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*